copyright

© copyright 2015

18 ott 2017

verso l'infinito

Verso l'infinito

Parto per un viaggio 
senza più ritorno
un sogno senza più risveglio
e mi lascio dietro chi mi è stato amico
chi mi ha amato e chi non mi ha capito
....tutti i miei guai
e tutte quelle spine conficcate in ogni angolo del cuore.
...Viaggio verso l'infinito...
e non ho voglia di tornare
sento il rumore del mare quieto
vedo il sole che cambia colore
mentre sbatte contro la notte che arriva
e non fa più male
una crisalide diventa farfalla..e vola via con me.
Viaggio verso l'infinito
dove tutto assume un altro senso
e il mondo cambia forma
cambiano le luci
cambia l'aria
il mio respiro è diverso...più leggero
le stelle sono più grandi e luminose
le guardo pulsare
mi entrano negli occhi come delicate goccie d'amore
le sfioro...e loro sfiorano me.
Sono altrove
sono lontano
fluttuo nell'universo
sono distante da ogni dolore
mi guardo intorno e c'è solo pace
un' armonia di silenzi....è dunque questa la morte?


Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.





by Arkom freeflight © 2017

is licensed under a Creative Commons Attribuzione –
Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License.

Posta un commento