copyright

© copyright 2015

8 lug 2018

Accussì

Accussì...
E me trovo accussì
spiccianno spiccianno
'into 'a 'na ciampechiàta e na caruta
me vène 'e cantà
e cantanne cantanne 
me sento cchiù allero
'o siscariello fischia e va'felice.

E me truove accussì
'nvizzo 'nvizzanno
cu 'e ddete 'ncopp'e ccorde
e 'e cerevelle 'ncopp'a luna
corro appriesso 'a 'na parola
'ca 'va e vène a dint' 'o core
comme ll'acqua passa e spassa
...ma po'alla fine 'o saje
ogni fiume va dint' 'o mare.

'Nu poeta piglia 'e faccia 'a vita
lèva e mette
ciacca e medica
'mbroglia e sbroglia
cu 'o pensiero
fa' ascì 'o sole pure quanno è sera.

E me truove accussì
note su note
trase e jesce 'nu verso
ca' nun se sta' fermo
tène artecheta
votte 'e smanie dint' 'o lietto
zompa 'nnanz' e arrèto
e nun se sta'
e nun se sta'.

Nun se sta' 'n'auciello chiuso
sbatte ' scelle pe' vulà
pecché 'n'auciello nun è auciello si nun vola
'na penna nun è penna si nun scrive.

Che t'aggia raccuntà.
Che t'aggia dì.
Tanto 'a luna 'o saje..
...sta' llà 'ncopp tutte 'e nnotte
nun ce sta' bisogno 'e 'ne parlà.

E me truove accussì
pecché accussì so' fatto
nun putesso cagnà nemmeno si 'o vulesso
nemmeno si care 'na stella
nemmeno si torna maradona.

E che te posso dì
che te posso raccuntà
si me truove accussì 
nun ce sta' niente 'a fa'
'a 'mbriana sta' pazzianno 
stanotte tène ggenio
fa' 'a sciantosa 'nfaccio 'o muro
sponta e dopp's'annasconne
lenza lenza dint' 'o scuro.

E me truove accussì
scassanno accungianno
metto tutt' 'e piézzi 'nziem
...se 'ncastrano cu 'o cielo
trase nu filillo 'e luce
..chiano chiano se fa' juorno
e me truove accussì
ancora che t'aspetto.

E m'appiccio 'na sigaretta
pe' menà 'o sanghe arrèto
pe' vède' 'e mettere 'na scopa
pur si 'o tiempo è malamento
pur si 'a livella nun è dritta
stuorto o muorto se va' annanzo
pur quanno tutto è perso
se po' sempe truvà 'na scusa
si nun' è zuppa è pane
se mastica e s'agliotte
'e vvote 'o muorzo scenne liscio
ati vvote invece
'a scesa ratt' 'a gola.

E me vire accussì
pe'grazia o pe' disgrazia 
chi 'o sape se dint' 'a n'ata vita
ce simme 'ncuntrati oppure no?
chi 'o sape se dint' 'a 'na svista ce simme visti
e ce simme piaciuti?
....accussì comme coglie 'o fulmine
sulo guardannece!
e chi sà si care 'na stella addo' ce porta?
je stongo ancora ccà c'aspetto

Questo testo è protetto contro il plagio.
Questo testo è depositato 
ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. 
Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

-Accussì-© 2018- by–arkom freeflight-
   is licensed under a Creative Commons Attribuzione –
Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License


Posta un commento