copyright

© copyright 2015

26 ott 2017

Sangue e Jack Daniel's

Sangue e Jack Daniel's
© 2017 
Questa è una notte che andrebbe bene
affogare la vita in un bicchiere.
E poi un altro, un altro e un altro
fino a volare.
Diventare leggeri come piume.
Questa è una notte....una notte strana,
balorda e pasticciona,
butta tutto sotto sopra,
la mia testa e i miei pensieri,
crepe sui muri e sulle carni,
una notte bastarda..
...con il cuore di pietra,
mi confonde la vista,
vedo scheletri neri
con in bocca i miei sogni,
ed in mano i miei occhi,
..questa notte assassina.
Sangue e Jack Daniel's.
Questa è una notte di periferia,
di rumori di fondo...di piccolo calibro
salgon su dal niente,
dilaniando la mente,
macchine che corrono,
sirene che le inseguono,
treni che sferragliano,
bottiglie prese a calci,
 e cassonetti capovolti,
rumori di sentimenti fragili,  
confusi e disperati.
Questa è una notte...una notte cattiva 
lercia e sporca,
che non lascia scampo,né riparo,
nessuna scusa ,
nessun alibi.
Una notte che fa sanguinare...
sangue e Jack Daniel's.
Questa è una notte da affogare tutta in un bicchiere
e poi un altro, un altro e un altro
e poi un altro, e ancora un altro
fino a crollare,
svuotare la mente,
perdere i sensi e dormire...
..dormire sereni,
non temere più niente.
E poi un altro, un altro e un altro 
e poi un altro, e ancora un altro...
...fino a sparire
e domani mattina quando spunterà il sole
non farsi trovare.


Questo testo è protetto contro il plagio.
Questo testo è depositato 
ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. 
Chi ne fa un uso improprio
 è soggetto alle sanzioni di legge.

Sangue e Jack Daniel's-© 2016- by–arkomfreeflight-
   is licensed under a Creative Commons Attribuzione –
Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License

Posta un commento