copyright

© copyright 2015

17 mag 2016

Addio Sogno


Addio sogno
-©2009-
S’erge sulle palizzate del dannato vivere
l'imperscrutabile senso
di un inafferrabile viaggio.

Giunge improvviso il risveglio,
e del mio sogno non v'è più respiro.
Onirico abbraccio m'abbandoni,
lasciandomi in eredità nient'altro che frammenti.

Immagini sfocate,
celanti chissà quali segreti... ormai distanti,
perduti dietro i raggi di un sole accecante,
laddove il giorno uccide la notte
e Morfeo nasconde i suoi disegni.

Or che tutto è sgombro,
ai piedi del desiderio c'è solo splendore rimembrato,
perso per sempre,
dato in pasto al maledetto giorno,
alla luce che cancella e rende vano il ricordo
...buia la memoria.
il letto ormai disfatto...rende la fine di tutto.

Questo testo è protetto contro il plagio.
Questo testo è depositato 
ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. 

Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Addio Sogno- arkomfreeflight-
is licensed under a
Posta un commento